Cerca in Tutto Donna

mercoledì 31 agosto 2011

Regali donna per Natale?

Fare dei regali per lei di grande gusto, soprattutto quando si tratta di gadget di Natale, sembra un'impresa, anche se si cerca di prevenire cercando le prime offerte già da ottobre. Oltre al solito profumo, non c'è molto altro da scegliere.

Oggi, con i nuovi regali donna che il web offre, possiamo trovare il regalo giusto per nostra moglie, per nostra figlia, per il nostro capo, senza perdere tantissimo tempo girando per negozi anonimi e senza molta scelta di prodotti! Come fare?

Oggi possiamo sfruttare le nostre foto per creare oggetti speciali (come il nostro rapporto): ciondoli personalizzati, portachiavi, portagioie, copri-computer (nel caso la nostra lei abbia passione per la tecnologia), cristalli in cui incastonare i momenti più belli, lampade con tela personalizzata, coperte in plaid ideali per l'inverno, ecc.

Le proposte sono davvero irripetibili, ed è impossibile trovare sotto casa o nell'ultimo paesino della provincia oggetti di questa qualità o di questo livello! I prezzi sono convenienti, perché non esistono costi di trasporto!
L'unico costo sono le spese di spedizione (comunque molto limitate), che consentiranno di ricevere il nostro regalo direttamente a casa entro un massimo di cinque giorni! Una velocità che ci consente di pianificare la nostra sorpresa (basterà chiedere a nostra moglie di prendere lei il pacco e di aprirlo, senza ulteriori costi di imballaggio!). I pagamenti sono sicuri e veloci, grazie all'uso di Paypal, leader nel settore della sicurezza per quanto riguarda i conti corrente. I vostri regali saranno un grande successo!

martedì 30 agosto 2011

Sesso estremo. Una coppia italiana su 8 lo pratica



SESSUALITÀ
 
Una coppia italiana su 8 pratica sesso estremo:
un fenomeno diffuso soprattutto a Roma e Milano,
seguite a ruota da Napoli, Firenze e Bologna

Ad affermarlo è il portale Incontri-ExtraConiugali.com
che rende noti i risultati di un sondaggio secondo il quale
nelle camere da letto degli italiani sempre più frequentemente
entrano giochi di ruolo e bondage


Sesso estremo: il «famolo strano» funziona. Altro che fiori e cenette a lume di candela: secondo il portale Incontri-ExtraConiugali.com il segreto delle coppie più salde sarebbe nascosto nelle relazioni extraconiugali e nei rapporti sado-maso. Un fenomeno, peraltro, che è in crescita in Italia, soprattutto a Roma e Milano, seguite a ruota da NapoliFirenze e Bologna.

«Sesso estremo, bondage e attività sado-maso hanno un potente effetto antistress e afrodisiaco, dentro e fuori dalla coppia. A dimostrarlo sono ben due recenti studi pubblicati  sul New Scientist che non lasciano dubbi sui benefici del sado-maso» commenta Alex Fantini, l'ideatore del portale.

Ricercatori della Northern Illinois University hanno perfino misurato i livelli del testosterone e del cortisolo —l'ormone dello stress— prima, durante e dopo situazioni sado-maso. Il risultato? Se il rapporto è consenziente non è stressante e —al contrario— è gratificante per entrambi.

«Si tratta di studi di grande rilevanza scientifica pubblicati su riviste importanti, ma non certo sorprendenti. É evidente che chi pratica questo tipo di rapporti li gradisca e non stupisce quindi che quando due persone consenzienti aggiungono un pizzico di trasgressione ai loro rapporti anche la complicità di coppia e la gratificazione aumenti» puntualizza Alex Fantini.

Ma la novità più interessante che rivela il portale è quella relativa alla dimensione del fenomeno. Secondo il sondaggio, condotto con l'obiettivo di delineare un identikit della coppia italiana moderna, realizzato su un campione di 2 mila persone di entrambi i sessi di età compresa tra i 30 e i 50 anni, emerge infatti che una coppia su 8 pratica nella propria sfera intima —o anche al di fuori della coppia— sesso estremo.

Questi i dati che emergono dall'indagine, il sito web destinato a uomini e donne che hanno già un partner ma che sentono il bisogno di una novità nella loro vita. Attraverso il sito si entra in contatto con altri utenti nella medesima situazione e che condividono le stesse aspettative. Collegandosi al sito  si ha accesso a un database di profili selezionati tra i quali cercare l'amante perfetto e passare poi a un appuntamento nella vita reale.

Secondo quanto emerge dal sondaggio, le coppie italiane sono molto responsabili e sanno dove fermarsi per non mettere a rischio la sicurezza dell'altro e la propria. «È un modo di fare sesso "spericolato" —conclude Alex Fantini— nel quale entrambi i partner sono consenzienti e al sicuro: una trasgressione che insieme al proprio partner o anche attraverso un incontro extraconiugale diventa così una valida soluzione per rompere la monotonia e aggiungere un'emozione in più alla propria vita».



domenica 28 agosto 2011

UOMO IDEALE. A Roma bello, a Milano intelligente e a Napoli galante


L'UOMO IDEALE?

A ROMA LE DONNE PREFERISCONO L'UOMO ALTO,
CON LE SPALLE LARGHE E I FIANCHI STRETTI

A MILANO VINCE L'UOMO BARBUTO, INTELLIGENTE
E CON UN GRAN SENSO DELL'UMORISMO

A NAPOLI IL MASCHIO IDEALE È L'UOMO GALANTE,
CHE VERSA DA BERE E ORGANIZZA VIAGGI A SORPRESA


Roma il gentil sesso predilige gli uomini piuttosto alti, con le spalle larghe e i fianchi stretti, mentre a Milano le donne preferiscono gli uomini barbuti e con un gran senso dell'umorismoÈ quanto emerge da un sondaggio di CougarItalia.com, il portale specializzato in incontri dove le donne possono conoscere uomini più giovani di loro.

Se Milano delle donne è attratto prevalentemente dall'intelligenza (39%) dell'uomo che si trova di fronte, a Roma le donne sono attratto soprattutto dalla bellezza (58%). Poi ancora, tra le curiosità emerse dal sondaggio, l'uomo ideale per le milanesi risulta essere con la barba incolta (36%) e con un gran senso dell'umorismo (33%).

Le milanesi amano inoltre i maschi che hanno voglia di impegnarsi seriamente (49%). I muscoli sono invece al primo posto per le romane (56%).

Per le napoletane, infine, vince l'uomo galante (78%): il maschio che versa sempre da bere alla sua donna, l'uomo che organizza viaggi a sorpresa.

Altra caratteristica dell'uomo ideale? «Deve essere molto più giovane di lei» risponde Alex Fantini, l'ideatore del portale.

E gli uomini? Anche loro sono sempre più desiderosi di sperimentare nuove esperienza con una donna più grande, sexy e sessualmente esperta che possa insegnare loro l'arte amatoria. E anche loro si danno appuntamento sul sito.

La «tendenza cougar», che si riferisce a donne che nella vita privata preferiscono uomini significativamente più giovani di loro, si è infatti rapidamente diffusa in tutt'Italia, con un vero e proprio boom a Roma e Milano, dove rispettivamente il 68% e il 72% delle donne si sono dichiarate disponibili a sperimentare almeno una volta l'ebbrezza di una relazione con un uomo sensibilmente più giovane. A Napoli la percentuale, al 54%, rimane comunque molto elevata.

Il maschio italiano non sa più conquistare




LATIN LOVER ITALIANO? UNA DONNA SU DUE
DICHIARA CHE IN SPIAGGIA IL MASCHIO
NON SA PIÙ CONQUISTARE:

ECCO L'IDENTIKIT DEL LATIN LOVER IDEALE


Atteggiamenti sbagliati e frasi patetiche: secondo il portale 
CougarItalia.com in spiaggia una donna su 2
boccia il maschio italiano.


Moro, gentile e disponibile: ecco l'identikit del latin lover che le donne italiane vorrebbero trovare sulle spiagge di tutta la Penisola, secondo un sondaggio di CougarItalia.com, il portale specializzato in incontri dove le donne possono conoscere uomini più giovani di loro e gli uomini desiderosi di sperimentare nuove esperienze possono trovare una donna più grande, sexy e sessualmente esperta.

L'uomo ideale varia da città a città. Il gentil sesso della Capitale ama le "curve" maschili e predilige quindi gli uomini piuttosto alti, con le spalle larghe e i fianchi stretti, mentre a Milano le donne preferiscono gli uomini con la barba non fatta e con un gran senso dell'umorismo. Ma in generale tutte apprezzano maggiormente vedere un maschio volenteroso e galante (48%) e a convincere il gentil sesso sulla «bontà» del corteggiamento intervengono la simpatia (33%) e la sincerità dello sguardo (24%).

A restare insoddisfatte delle arti seduttive degli italiani è tuttavia oltre la metà delle intervistate (52%), per le quali il maschio italico non sa più sedurre. I motivi principali sono riscontrabili in alcuni atteggiamenti che gli uomini dovrebbero evitare, come l'arroganza (39%) e lo scadere nelle frasi di abbordaggio banali (28%). Le donne italiane vogliono invece un uomo sincero che resta se stesso (49%), che fa capire che non ha "sparato nel mucchio" (32%) e che abbia autoironia (23%).

In merito alle percezioni nelle diverse città, a Milano il 39% delle donne è attratto prevalentemente dall'intelligenza dell'uomo che si trova di fronte. A Roma il 58% delle donne è invece attratto dalla bellezza. Poi ancora, tra le curiosità emerse dal sondaggio, l'uomo ideale per le milanesi risulta essere con la barba incolta e con un gran senso dell'umorismo. Le milanesi amano inoltre i maschi che hanno voglia di impegnarsi seriamente. I muscoli sono invece al primo posto per le romane. Per le napoletane vince l'uomo galante: il maschio che versa sempre da bere alla sua donna, l'uomo che organizza viaggi a sorpresa.

Facendo una media nazionale, l'aspetto dell'uomo ideale è moro (56%) con occhi verdi (37%), ma soprattutto deve essere gentile e disponibile (78%): questo è l'identikit del latin lover che le donne italiane vorrebbero trovare sulle spiagge di tutta la Penisola secondo i dati raccolti dal portale specializzato in incontri dove le donne possono conoscere uomini più giovani di loro: una tendenza che questa estate ha portato a un numero sempre maggiore di iscritte al portale.

La «tendenza cougar» si è infatti rapidamente diffusa in tutt'Italia, con un vero e proprio boom a Roma e Milano, dove rispettivamente il 68% e il 72% delle donne si sono dichiarate disponibili a sperimentare almeno una volta l'ebbrezza di una relazione con un uomo sensibilmente più giovane.

E gli uomini? Anche loro sono sempre più desiderosi di sperimentare questa nuova esperienza e trovare una donna più grande, sexy e sessualmente esperta che possa insegnare loro l'arte amatoria. E anche loro si danno appuntamento sul sito.

Quanto costa diventare donna

L'alto costo di come diventare una donna. Si iniettano silicone in quantità in centri estetici improvvisati pur di realizzare il proprio desiderio. Ma gli effetti sono devastanti.

Sono decine, ormai, purtroppo i casi segnalati negli States di uomini che cercano di realizzare il proprio desiderio di diventare donna, ma non avendo i soldi per farlo si prestano a pratiche improvvisate di pseudochirurgia estetica facendosi iniettare silicone in quantità industriali, sino a rischiare le conseguenze peggiori, tra cui la morte.

Il fenomeno riguarda ormai sempre più soggetti che non avendo un'assicurazione sanitaria o il denaro per pagare gli interventi chirurgici che possono costare fino a 70.000 dollari e che richiederebbero altrimenti processi lunghi e innumerevoli sedute, si rivolgono ai cosiddetti "pumper" che sono soggetti che iniettano illegalmente il silicone per modificare il corpo. Si stendono su lettini da massaggio improvvisati, in piccole stanze dei sobborghi specie di New York, dopo aver pagato 1.200 dollari per quattro tazze di silicone iniettato nei fianchi e nei glutei - senza anestesia.

E così, dopo poco tempo le conseguenze sono quasi sempre disastrose per la salute ed il prezzo pagato per una gioia temporanea è troppo spesso troppo pesante.

Col tempo, il silicone all'interno del corpo in molti casi ha cominciato a spostarsi e calcificarsi, causando una serie infinita di ricoveri anche in conseguenza delle pressochè ovvie infezioni scaturenti. Infine, se non sono deceduti, il loro corpo è rimasto segnato e deforme. La pelle delle natiche e delle gambe è scolorita, e pezzi di silicone indurito delle dimensioni anche di una pallina da golf rimangono appesi all'interno del corpo.

Per venire poi alle cifre, di quanti transgender abbiano adottato tali pratiche nella sola New York, si è arrivati a parlare di ben il 22% su una popolazione stimata in 12.500, secondo il dipartimento di salute dello stato americano.

Chiaramente per queste donne il desiderio di apparire più femminile è più forte dei rischi connessi anche perché come detto nella gran parte dei casi, non sono in grado di permettersi le costosissime operazioni per cambiare sesso, e il sistema di "pompaggio" del silicone può apparire una scorciatoia relativamente economica e facile.

Tale sistema viene comunicato attraverso un "passaparola" e i "pumpers" operano in team, essendo soliti affittare camere d'albergo per iniettare il silicone a 10 o 20 donne alla volta.

Come detto, si tratta di pericolose e talvolta fatali, pratiche che utilizzano silicone sfuso che può spostarsi all'interno del corpo e causare deturpazione o significative cicatrici. Alcuni pumpers, senza il minimo scrupolo, iniettano al posto del silicone l'olio da cucina o quello industriale per auto e aerei, poiché quello per uso medico può essere difficile da reperire.

Sebbene un certo numero di pumpers dicono di essere stati formati come infermieri, la maggior parte non hanno una formazione medica e non sono autorizzati a svolgere procedure chirurgiche, ha sostenuto il Dr. Paul R. Weiss, un chirurgo plastico e docente presso l'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University - e spesso operano in ambienti che non sono sterili, aumentando il rischio di infezioni.

Se il silicone viene iniettato nel flusso sanguigno per errore, può causare una lunga lista di gravi problemi medici, tra cui insufficienza respiratoria acuta, gravi disturbi autoimmuni o del tessuto connettivo, embolia polmonare e quindi morte.

Vi è da dire, inoltre, che poiché si tratta di un vero e proprio mondo sotterraneo ed illegale quello di questi "laboratori clandestini di femminilità", è impossibile sapere esattamente quante persone siano morte a causa di queste "operazioni", anche se decessi sono stati segnalati in tutti gli Stati Uniti.

In Italia ed in Europa, sostiene Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti", non si hanno notizie di casi del genere, ma probabilmente questo è dovuto al fatto che ancor più che negli USA, il mondo dei transgender è ancora troppo nascosto e celato da troppi pregiudizi anche perché i diritti fondamentali di persone umane non sono quasi mai rispettati dagli altri cittadini né la legislazione italiana ha fatto alcun passo in avanti per la loro tutela che è sempre più necessaria anche in forma di assistenza sanitaria per chi sceglie volontariamente di realizzare il desiderio di modificare il proprio corpo, per evitare che ricorra a pratiche illegali e pericolose come quelle appena descritte.

                                                                                    Giovanni D'AGATA

 



lunedì 22 agosto 2011

Gomitoli Magici: cappellino stile etnico



Cappellino ad uncinetto semplice semplice ma molto particolare!
La spiegazione la trovate come sempre su: Gomitoli Magici















GM staff

Gomitoli Magici : Tovagliette americane fai-da-te


Le tovagliette per la colazione sono comodissime, e ormai sono diventate di uso comune anche nelle case italiane.
Ecco come farsi da sole delle splendide tovagliette amiericane!

Istruzioni e spiegazioni su Gomitoli Magici




GM staff

domenica 21 agosto 2011

Gomitoli Magici : Scatolina portatutto fai-da-te




Perfetta per metterci campioncini e creme per bambini, la scatolina fai da te ad uncinetto, coloratissima e simpatica, la trovate su Gomitoli Magici











GM staff

sabato 13 agosto 2011

Prendersi cura del corpo: Consigli Utili

abbiamo il tempo di frequentare con regolarità una palestra, ma possiamo comunque prenderci cura del nostro corpo in modo semplice e efficace tra le mura di casa, in giardino, o al parco pubblico. Con pochi minuti al giorno possiamo ottenere risultati ottimi per una forma fisica ed estetica eccellente.Le tre necessità primarie sono:riscaldamento, allenamento, alimentazione corretta, abitudini di vita salutari.Il riscaldamento implica valutare quanto potete impegnare il vostro corpo inizialmente, se non fate da tempo esercizio fisico è bene che cominciate gradatamente con pochi minuti di esercizi andando via via aumentando i tempi e la quantità degli esercizi stessi, anche se sarà difficile senza prodotti dimagranti o farmaci.L'allenamento implica una costante quotidiana di tempo dedicato a fare movimento mirato molto indicata è la corsa, il nuoto, ma anche passeggiate a passo sostenuto, per rassodare gambe e glutei praticate anche ogni giorno lo "squaw"cioè piegamenti sulle ginocchia a piedi divaricati, iniziate con una decina e arrivate a un massimo di venti, ma senza saltare due o tre giorni altrimenti non servirà a nulla anche se poi riprendete.Per tonificare spalle e braccia e irrobustire la muscolatura, fate ogni giorno delle flessioni sulle braccia lentamente fino a portare il viso a terra e risalendo adagio; iniziate con una decina fino ad arrivare a trenta. Dedicate all'attività fisica circa 45 minuti al giorno; ma non dimenticate che è importante curare l'alimentazione e bere molto.Per rimodellare gli arti sono utilissimi anche i massaggi a fine giornata e docce tonificanti fredde e calde alternate.

sabato 6 agosto 2011

Tornare in Forma Mangiando Sano

L'estate ci spinge sempre a farci un'autocritica un po più spietata e a darci una regolata con i "vizi alimentari" mentre d'inverno tendiamo a tralasciare un po certe buone norme a tavola e ad acquistare prodotti come xls medical liposinol.

Basterebbe mettere un po di attenzione in più e non lasciarci andare con il cibo e bere molto anche nei mesi invernali , per ritrovarci poi a maggio in discreta forma e non alla disperazione totale perché la bilancia segna numeri inguardabili.

Le diete che si possono reperire ovunque senza recarsi da un dietologo di norma sono attuabili e non nocive (se non in casi estremi di consigli assurdi certamente da evitare) ma alcune inefficaci; dobbiamo costruirci con buona volontà una cultura alimentare e studiare le varie diete messe a disposizione del pubblico sia sul web che nelle librerie o sui magazine, poi scegliere quella che più si adatta al nostro problema.
Qui di seguito ne proponiamo una semplice, fresca e attuabile che non vi farà perdere chili in un lampo ma che vi aiuterà a riprendere il peso forma senza traumi all'organismo

DIETA da seguire almeno per tre settimane
si raccomanda di bere molta acqua niente alcol ne bibite

Colazione, tutti i giorni: caffè con latte scremato oppure tè e tre fette biscottate con marmellata
una spremuta a metà mattina

Lunedì
Pranzo: insalata mista una mozzarella da 150gr. Carciofi arrosto.
Cena: 200 g. filetto di vitello al pepe verde. Pomodori al forno. Una pera

Martedì
Pranzo: 100 gradi fettuccine con le vongole preparati con 80 grammi di pasta, vongole sgusciate e saltate . Zucchine in insalata.
Cena: 250 grammi di spigola al sale. Asparagi all’agro. Una pera

Mercoledì
Pranzo: 250 grammi petto di pollo ai ferri. Melanzane alla piastra.
Cena: 100 grammi di bresaola, condita con rucola e 20 grammi di scaglie di parmigiano. Funghi trifolati con limone. Una pera

Giovedì
Pranzo: formaggi assortiti. 100 grammi a seta tra mozzarella, ricotta di mucca, crescenza. Peperoni ai ferri . Una banana.
Cena: 250 grammi patate bollite. Fagiolini lessati.
conditi con olio extra vergine di oliva.

Venerdì
Pranzo: 80 grammi riso con salsa di soia (un cucchiaino) limone e grana grattugiato Insalata verde. Una banana
Cena: 250 grammi seppie con piselli al pomodoro. Una mela

Sabato
Pranzo: 250 grammi tonno al naturale . Insalata di pomodori. Una banana
Cena: pizza napoletana un trancio. Spinaci all’agro. Una mela

Domenica
Pranzo: 150 grammi ravioli ripieni di ricotta con basilico e pomodoro. Finocchi crudi e una mela .
Cena: 150 grammi prosciutto crudo senza grasso. insalata verde. Una mela.

Le Donne Amano Risparmiare: Ecco Mercatopoli

Tra i siti online dedicati allo "shop" e di carattere commerciale in generale ve ne sono moltissimi, per fare acquisti e cercare risparmio.Un ottimo sito dove possiamo trovare davvero buone occasioni e prodotti garantiti anche se usati è Mercatopoli un mercato usato online dove potete trovare oggetti e potete vendere i vostri con un sistema rapido e vantaggioso. Di facile consultazione con un interfaccia accattivante www.mercatopoli.it; segue i vostri acquisti o le vostre vendite con assistenza mirata, potete usufruire di pagine dedicate a consigli sul "fai da te" su oggetti da collezione, sui vari metodi di riciclo; con una vasta gamma di servizi utili; inoltre da quest'anno ha introdotto una novità interessantissima, per distinguere i negozi del network da tutti gli altri punti vendita del settore; la Mercatopoli Card,una tessera nazionale, utilizzabile in tutti i negozi del network per usufruire di tanti vantaggi e servizi utili. Mercatopoli ha diverse aree tematiche che aiuteranno a orientarvi negli acquisti/vendite. Con più di 100 punti vendita in tutta Italia Mercatopoli è impegnato nell'arte del riuso,ecologia, eco compatibilità, sostenibilità, riciclo e molto altro. Visitatelo con fiducia e affidatevi a questo mega-network per il vostro shopping-usato.

lunedì 1 agosto 2011

Addio al nubilato: con LeMieNozze è facile organizzarlo


Addio al nubilato: su LeMieNozze.it organizzarlo è facile



Sul portale interamente dedicato al mondo del matrimonio, LeMieNozze, è possibile tutte quello che le spose cercano per l'addio al nubilato.
Usanza tipicamente americana, adesso l'addio al nubilato è entrato a pieno titolo a far parte delle tappe obbligate dell'organizzazione di un matrimonio. Nell'immaginario collettivo l'addio al nubilato è fatto di spogliarellisti che hanno il compito di tentare la novella sposa prima del grande passo per confermare il suo unico ed eterno amore.
 
Ma oggi non è più così. Sul portale LeMieNozze.it si possono trovare tutte le novità per organizzare un addio al nubilato originale e più sobrio. Per esempio si può pensare ad una giornata in una SPA con le amiche per rilassarsi un po'. O per le spose più sportive un volo sul deltaplano o una giornata di rafting. Le spose più classiche scelgono per l'addio al nubilato una cena magari preceduta da una seduta di sano e terapeutico shopping.
 
Sul portale LeMieNozze.it si possono trovare molti centri benessere dove organizzare l'addio al nubilato el'addio al celibato.
Visitare il sito lemienozze.it per maggiori info sull'addio al nubilato.
 
Giorgia Coppi
Web Marketing GaYA srl



--
Postato da Web Marketing GaYA srl su  IL COMUNICATO STAMPA

Coperture in legno


Quando arriva la bella stagione si sa che avere un giardino è una grande opportunità per creare una zona all'aperto dove vivere, se poi lo si arreda con comodi mobili da esterno, mobili in legno o altro materiale si crea una vera stanza, con tutte le comodità.
Infatti il settore dei mobili da esterno oggi offre tantissima scelta e un 'ampia gamma di prodotti di qualità.
Per chi ha più spazio si può installare una tra le tante coperture in legno come gazebi che servono a proteggere da sole e pioggia, spesso con pavimento in legno e con tanti altri accessori come grigliati e recinzioni. Per chi ha meno spazio ci sono bellissimi ombrelloni giardino di varie fogge e grandezze per portare un po' d'ombra in modo molto semplice e pratico. Per proteggere l'auto dalle intemperie e dal sole ci sono in vendita coperture in legno lamellare adatte per coprire l'auto con struttura molto resistente e stabile, in legno lamellare di vario tipo.
Oggi ci sono tanti prodotti e una scelta molto vasta per arredare anche l'esterno, il legno va per la maggiore ma ci sono tantissimi mobili in rattan e polyrattan, in vimini e anche in ferro battuto che sta conoscendo una nuova era.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI