Cerca in Tutto Donna

domenica 29 aprile 2012

L'hand made è la soluzione migliore


Anche se il potere di acquisto è diminuito, le necessità non sono cambiate, così si inizia a fare più attenzione alle cose che si comprano oppure si impara a farsele da soli.

Sono moltissimi i blog di fai da te o di artigianato, sono moltissime le persone che hanno reinventato se stesse creando dal niente nuovi lavori e nuove manifatture, e diciamo la verità, in nessun posto come in Italia l'artigianato è quasi un patrimonio genetico, che rende speciale ogni creazione!

Noi vi proponiamo articoli creativi unici, fatti interamente a mano, con materiali esclusivamente italiani.
Fatti su misura sulle vostre esigenze o inventati al momento, su Gomitoli Magici trovate una selezione di oggetti fatti a maglia e ad uncinetto, e per chi invece volesse tentare l'avventura e prendere in mano un uncinetto, trovate tantissimi schemi gratuiti e una comunità attiva pronta a darvi consigli ed indicazioni!

Facciamo del mondo artigiano un mondo controcorrente e cerchiamo di sostenerci l'un l'altro, cosi' pubblicheremo volentieri ogni vostra proposta; perchè crediamo che sia la qualità e la meritocrazia a dover fare selezione, non noi!

venerdì 27 aprile 2012

Investigazioni Private Kobra

Arrivare a conoscere fatti e situazioni, con lo scopo di trasformare i dubbi in certezze, questo è lo scopo delle Investigazioni Private.
L’uso di avanzate tecnologie e strumenti sempre all’avanguardia, uniti all’esperienza ed alla professionalità profusa in ogni indagine, fanno della agenzia Investigativa Kobra Investigazioni un’azienda leader nel settore delle investigazioni a Napoli e non solo.
Oltre ad essere un punto di riferimento per noti studi legali, la Agenzia Investigativa a Napoli Kobra Investigazioni è oggi interlocutore per le più importanti società di recupero crediti, factoring, banche dati on line, società di investigazioni, società di servizi ed Enti Pubblici, anagrafiche e rintraccio debitori.
Per l’esercizio delle suddette attività, la Agenzia Investigativa Kobra Investigazioni è in possesso di tutte le licenze previste per legge rilasciate dalla Prefettura e Questura di Napoli.
Il personale addetto ai servizi offre garanzie tangibili di professionalità e serietà visti i continui corsi operativi e formativi tenuti da esperti del settore, un vero e proprio investigatore privato a Napoli, è a vostra disposizione per eseguire indagini discrete e ricerche per vostro conto, in ambito familiare, personale ed aziendale.

Tutte pronte per il lancio del bouquet?



Evviva la sposa! Iniziano i festeggiamenti e c'è il classico lancio del bouquet... e le amiche puntualmente si schierano in due gruppi: quelle che trovano un'armatura medievale pur di non essere nemmeno sfiorate e quelle che a gomiti alti e spintoni cercano di prenderlo sfoderando slanci di agilità sconosciuti. È importante ricordarsi di queste scene verosimili nel momento in cui ci si occupa delle partecipazioni per il matrimonio: mai abbondare troppo con le agili speranzose di trovar marito, potrebbero esserci dei feriti!

Una tradizione irrinunciabile ed un trofeo indimenticabile, certo è che per la scelta dei fiori si devono impegnare tempo e denaro, infatti il povero bouquet sposa deve essere stretto tra le mani della stessa sposa tra agitazione ed emozione, deve sopravvivere al lancio e ai festeggiamenti fino a notte fonda.
Eliminando l'opzione dei fiori di plastica non ci resta altro da fare se non una accurata scelta tra i fioristi cercando di raccogliere il maggior numero di recensioni relative alla qualità e durata dei fiori, ma non solo, anche alla maestria nella realizzazione della composizione floreale.

Esistono dei veri maestri d'arte che non solo devono avere una naturale inventiva creativa e buon gusto, ma devono seguire corsi di aggiornamento per essere dei professionisti floral designer.
Mai sentito prima? Ebbene sì esistono corsi base e di perfezionamento che rilasciano degli attestati che diventano dunque garanzia di qualità, inoltre un ottimo consiglio è spiare nel grande mare di internet le precedenti creazioni per le quali solitamente vengono realizzate gallerie fotografiche a scopo non solo pubblicitario, molto più di orgoglio personale.

Una volta considerati dunque qualità e bellezza di singolo elemento e della totalità del bouquet, dobbiamo considerare il tutto nel complesso: il vestito della sposa è avorio e quello dello sposo nero? Allora sicuramente non si potrà scegliere un bouquet rosa con i nastri blu! Considerato soprattutto che solitamente allo sposo spetta un fiore nel taschino della giacca dell'abito sposo!
Inoltre le decorazioni floreali solitamente vengono riprese in diversi stili in tutto il percorso della giornata: dalle decorazioni a casa della sposa a quelle in chiesa, dalle decorazioni sulla macchina a quelle sui tavoli del ristorante senza dimenticare i particolari come il cuscino porta fede nuziale, i fiori sulla cesta delle bomboniere e così via.

Per chi volesse osare un poco e arrivare al massimo della combinazione e coordinamento tra abbigliamento degli sposi e bouquet allora potrà optare per una acconciatura floreale che richiama il bouquet e rende la sposa perfetta. Se le idee non bastano allora di potrà consultare una guida sul matrimonio online!


a cura di Elisa Siciliano

giovedì 26 aprile 2012

Sostenibile. Il tuo matrimonio, il vostro futuro.





Sostenibile. È così che si deve pensare, è così si deve agire. Oggi, pensando a domani. Non fare uno strappo alle tue regole morali nel giorno del tuo matrimonio, unisciti in matrimonio all'insegna del vostro futuro, anzi, del nostro futuro. Anche quello dei tuoi figli, della tua sposa o del tuo sposo. Non esitare perché il tuo messaggio sarà un esempio per tutti gli invitati.

Sostenibile spesso vuol dire anche economico, soprattutto in questi casi. Ma sii sostenibile nel modo giusto. C'è chi organizza sfarzosi e costosissimi matrimoni, ordina decorazioni preziosissime realizzate solamente con orchidee bianche, ordina un menù colmo di qualsiasi pietanza e poi con orgoglio dice ai suoi invitati “Niente bomboniere! Siamo sostenibili! Abbiamo devoluto tutto per l'associazione bla bla bla sostenibilità! Bell'idea no?”

No.

Essere sostenibili non vuol dire eliminare le bomboniere matrimonio, vuol dire realizzare un matrimonio che mantenga uno stile coerente e non che faccia finta di esserlo. Ad esempio, per quanto riguarda le bomboniere, queste possono essere semplici e utili, come? Scegliendo un ombrello, un barattolo da cucina, un prodotto realizzato nei paesi più disagiati anche se semplice.
La semplicità è proprio l'essenza delle persone che hanno dei veri valori, quindi nello scegliere uno stile solidale si dovrà essere coerenti e sinceri.

Cosa si potrebbe eliminare dalla lista infinita di preparativi per il matrimonio? I fiori recisi, sono completamente inutili e se volete delle decorazioni scegliete delle piante, lasciatele vivere e respirare!

Un altro esempio è l'abbigliamento. No, non dico che vada eliminato! Però invece di spendere tantissimo per un nuovissimo abito da sposa firmato si può scegliere di utilizzare il vestito del matrimonio della mamma (tradizione!) ed evitare di comprare un paio di scarpe che si utilizzeranno solo una volta (davvero pensi di indossare di nuovo un paio di decolletè bianche?).
Lo stesso potrebbe valere anche per lo sposo, che però molto spesso può anche utilizzare nuovamente il nuovo abito anche per altre occasioni, e proprio per questo sarebbe meglio evitare qualcosa di eccessivamente stravagante!

Ovviamente ci sono cose alle quali è difficile trovare dei sostituti, così come le fedi matrimonio! Il massimo che si può fare è farle realizzare con oro riciclato! Per tutto il resto si trovano delle valide alternative!
Anche per il ristorante! Non servirà ingozzare i vostri invitati! Scegliete un menù completo, ma non eccessivo. Pretendete l'utilizzo di ingredienti del mercato sostenibile, promuoverete questi prodotti nel luogo del rinfresco mantenendo la viva la vostra idea di sostenibilità durante i festeggiamenti.

Siate sostenibili con orgoglio, fate felici gli invitati e date un valore in più al vostro matrimonio!


a cura di Elisa Siciliano

martedì 24 aprile 2012

YOGA E BENESSERE FEMMINILE. I Muscoli del PERINEO. Dal 4 Maggio




La TOPOS NEWSLETTER
Se non desideri più ricevere questa newsletter clicca qui

YOGA PER IL BENESSERE FEMMINILE
Percezione e consapevolezza del
PERINEO


 
M° Yoga Francesca Magnone
4 INCONTRI di 1h15 ORE
Venerdì

Orario 18,15/19,30

LEGGI DI PIU'
Dal 4 Maggio 2012

S
conto del 10% per iscrizioni entro il 3 Aprile 2012

Chiedi la scheda con tutte le informazioni dettagliate


a TOPOS in Via Pinelli, 23 - Torino
nella nuova sede a due passi da Piazza Statuto
VEDI DOVE

Informazioni: 011/7600736 / topos@topotopos.it / 335/7513020
Vedi il CALENDARIO di tutte le attività a
TOPOS

www.oasitopos.eu
Facebook Oasi&Topos!


TOPOS è la sede corsi dell'Associazione Culturale OASI - Torino
Le attività di OASI presso TOPOS sono rivolte ai Soci. Associarsi a Oasi è gratuito.


Con il Patrocinio della Città di Torino





giovedì 19 aprile 2012

Prodotti dimagranti: PharmaCo propone rimedi naturali contro la cellulite

PharmaCo è un e-commerce appena sbarcato online, specializzato in integratori alimentari fitoterapici derivati da piante officinali. Sul sito saranno a breve disponibili in vendita anche  prodotti dimagranti naturali.

Gli integratori alimentari fitoterapici sono derivati da piante o estratti di piante. Tecnicamente le piante officinali diventano un rimedio o un farmaco a seguito di una preparazione galenica eseguita da un esperto farmacista formulatore o da un erborista. Fra i prodotti trattati da PharmaCo è possibile trovare prodotti dimagranti, rimedi contro la cellulite e contro la ritenzione idrica, prodotti drenanti e rimedi per l'insufficienza venosa, integratori anticolesterolo e prodotti per la dermocosmesi.

I prodotti dimagranti naturali proposti su PharmaCo sono corredati di una scheda che ne spiega la composizione, le indicazioni d'uso e anche il fitocomplesso, vale a dire le piante da cui sono ricavati. La procedura di acquisto dei prodotti dimagranti su PharmaCo è intuitiva e facile. Basta inserire il prodotto prescelto nel carrello personale; una volta selezionata la quantità di prodotti dimagranti che si è intenzionati ad acquistare si può procedere con il check out e il pagamento, che può essere effettuato tramite carta di credito in totale sicurezza. Per maggiori informazioni sui prodotti dimagranti e sui prodotti fitoterapici è possibile visitare il sito Pharma-co.it.

Web marketing Ga.Y.A. srl
matteo@gayalab.it

Sposo avvisato, mezzo salvato!

Finalmente avete al dito la vostra fede nuziale, splendida e tanto desiderata, un sogno che finalmente diventa realtà, poi lei si sposta e si mette in posizione, tutti gli uomini si devono spostare e lasciare alle donne la rincorsa al bouquet!

3... 2... 1... lancio del bouquet matrimonio dalla sposa in arrivo! Perfetto ha colpito la tua cuginetta di 5 anni che è al suolo in lacrime, urla come una matta e ribadisce a chiare lettere che quella che hai sposato è una strega, seriamente dice lei, è la strega dei ghiacci (appunto per il vestito tutto bianco).
Cerchi dunque di chiarire questo malinteso e spieghi a lei (e a tutti gli invitati) che è un po' maldestra la nuova zietta e che per ottenere la sufficienza in ginnastica ha dovuto fare un esame scritto (si applicava, ma erano proprio le capacità a mancare).

Una volta ristabilita la quiete ricordi il viaggio dalla chiesa al ristorante e mentre tutti si avviano verso l'auto ricordi che lei aveva insistito tanto per andare a scegliere la vostra macchina, esatto, proprio quella di quel giorno, del grande giorno. Ricordi precisamente quando avete visto tutte le macchine per matrimoni ed il preciso momento in cui hai detto No! Alla vecchia Cinquecento bianca della fiat... precisamente la macchina che ti trovi davanti.
La sua rispettabile passione per il modello di auto sfortunatamente non sarebbe mai stata compatibile con l'acquisto del vestito da sposa che tra i tanti era sicuramente più ingombrante... risultato? Tu che da solo vai in Cinquecento fino al ristorante, mentre lei torna in macchina con il migliore amico, ovviamente un Porsche Cayanne super accessoriato!

Questi potrebbero essere i primi minuti da sposati, per non parlare del brindisi che rovescerà sul vestito della tua migliore amica per sbaglio, subito dopo aver sentito che non aveva proprio un ricambio e che doveva stare attentissima dato il total white da lei scelto! E la torta, beh, la prima fetta sarà per te, o meglio, per i tuoi pantaloni! Ma chissà, ti arrabbierai oppure sorriderai?
Alla fine io ho provato ad avvisarti! Infatti cerco di salvarti, ma da una vita noiosa!!!


a cura di Elisa Siciliano

martedì 17 aprile 2012

Pacchetti Wellness per la Primavera 2012 dell'hotel centro benessere in Toscana Terme Bagni di Lucca

L’hotel centro benessere Terme Bagni di Lucca, ubicato nel verde e profumato contesto della Garfagnana in Toscana, ha pensato bene di preparare delle nuove offerte per weekend, vacanze e giornate alle Terme per la Primavera 2012.

Le offerte wellness dell'albergo termale a Lucca sono state naturalmente concepite pensando alla clientela abituale ma anche a tutti coloro che siano eventualmente interessati a conoscere gli strepitosi benefici psicofisici che può conferire una vacanza o un'esperienza termale anche di un solo giorno.


Offerte benessere Primavera 2012

I pacchetti wellness del complesso termale Terme Bagni di Lucca in Toscana sono stati quindi ideati per cercare di offrire molteplici soluzioni di benessere e includono trattamenti specifici e mirati che spaziano dai bagni di vapore in grotta naturale ai massaggi antistress, dai fanghi termali per il corpo ai trattamenti distensivi e nutritivi per il viso.

Per quanto riguarda i pacchetti comprensivi di soggiorno in hotel questi sono le 2 offerte benessere pensate da Terme Bagni di Lucca in Toscana per la Primavera 2012.

  • LIBERTÀ E BENESSERE
Il Pacchetto benessere comprende:

2 notti in mezza pensione in conforrtevole camera doppia standard
Libero accesso alla Piscina Termale di Terme Bagni di Lucca,
1 Cena con pietanze tipiche della tradizione gastronomica Lucchese e Garfagnina.
Sconto del 15% su tutti i trattamenti benessere.

  • SHORT DREAM
Il Pacchetto benessere comprende:
3 notti in mezza pensione in confortevole camera doppia standard,
Libero accesso alla Piscina Termale di Terme Bagni di Lucca,
1 Cena km0 presso il Ristorante della Principessa.
Sconto del 20% su tutti i trattamenti benessere condotti in struttura.


Per quanto riguarda invece i trattamenti day spa Terme Bagni di Lucca invita tutti coloro che vogliono passare alcune ore di profondo benessere ad approfittare di questi pacchetti benessere giornalieri.

  • PERCORSO BENESSERE JEAN VARRAUD
Il Pacchetto benessere Day Spa comprende:

Libero accesso alla Piscina Termale
1 Light Lunch
1 Applicazione di fango Termale al corpo
1 Balneoterapia con idromassaggio in acqua Termale con reazione total Relax
1 Massaggio Antistress della durata di 30 minuti.

  • PERCORSO BENESSERE OUIDA RELAX
Il Pacchetto benessere Day Spa comprende:

Libero accesso alla Piscina Termale
1 Pranzo presso il Ristorante della Principessa
1 Bagno di Vapore detossinante in Grotta Naturale con reazione total Relax
1 Massaggio Antistress della durata di 30 minuti.

  • PERCORSO BENESSERE RELAX DAY
Il Pacchetto benessere comprende:

Libero accesso alla Piscina Termale
1 Light Lunch
1 Bagno di Vapore detossinante in Grotta Naturale con reazione total Relax
1 Massaggio Antistress della durata di 30 minuti
1 Trattamento tonificante Viso con applicazione di maschera vitaminica personalizzata alle argille termali.

Per prenotare le offerte o richiedere qualsiasi informazione:

Terme Bagni di Lucca
Piazza San Martino, 11
55022 – Bagni di Lucca (LU)
Telefono: +39 0583 87221
Fax: +39 0583 808224
Web: www.termebagnidilucca.it
E-Mail: terme@termebagnidilucca.it

UFFICIO STAMPA BAGNI DI LUCCA TERME JEAN VARRAUD&HOTEL
Brand Factory
Tel. 055 9737541
Fax 055 9738132
press@brandfactory.it

lunedì 16 aprile 2012

Che confusione, sarà perché ti... sposo!

Un titolo che decide di cambiare un “perché ti amo” con un “perché ti sposo”, ma chi si sposa senza amore?! A dire il vero c'è chi lo fa, ma non è questo il nostro caso!
Tanto amore e tanta agitazione dunque per queste nozze e quindi inevitabilmente ci si sente in confusione. Per mettere un po' di ordine ed iniziare ad organizzare tutto per bene ci si può munire di una bella, semplice, chiara guida matrimonio, una sorta di vademecum con tutte le cose da fare, i suggerimenti anche più semplici per fare in modo che tutto fili liscio come l'olio.

Tutti lo sanno ovviamente che sposo e sposa hanno bisogno di un abito particolare, ci sono gli inviti da mandare, si devono scegliere le bomboniere, le fedi matrimonio, la chiesa o altro luogo per la cerimonia e poi ristoranti, catering, fiori e sistemazioni per gli invitati!

Troppo?

Effettivamente non si tratta mai di cosa semplice l'organizzazione di un matrimonio, ma noi non ci tiriamo indietro mai, quindi su le maniche e si comincia! Con una guida la fatica si riduce, si riescono ad avere tante idee e ci si ricorda di cose che potrebbero sfuggire, ad esempio scegliere il tipo d'auto per matrimoni preferita, pensare al ricambio di scarpe, non solo al fotografo, ma anche alla qualità di stampa delle foto, alla necessità o meno di avere una borsetta e quindi all'obbligo di farsela fare su misura o acquistarla nei negozi specializzati e così via.

Niente panico, quel giorno sarà vostro, di voi due e sarete proprio voi a renderlo perfetto, le decorazioni, il ristorante, il bel vestito altrimenti non riuscirebbero in tale impresa senza la vostra magia, quella che vi ha fatti sentire in confusione quando vi siete innamorati!


Elisa Siciliano

sabato 14 aprile 2012

Consumatori: attenti al PELLETS di provenienza cinese è contaminato da sostanze inquinanti. Gravi rischi per la salute

 

Consumatori: attenti al PELLETS di provenienza cinese è contaminato da sostanze inquinanti. Gravi rischi per la salute

 

 

I funzionari dell'Ufficio Antifrode delle Dogane di Napoli 1, su specifica segnalazione del locale Ufficio Integrato di Analisi dei Rischi e in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno sequestrato, per traffico illecito di rifiuti, 86.400 Kg di pellets (prodotto utilizzato come combustibile per stufe).

La merce, stivata in sei containers provenienti dalla Cina e destinata ad una società italiana con sede in provincia di Taranto, è stata analizzata dall'Università Federico II di Napoli, che l'ha qualificata come prodotto pericoloso per la salute, in quanto contaminato da sostanze inquinanti, in difformità a quanto previsto dal D.Lgs 152/2006.

Secondo Giovanni D'Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale "Tutela del Consumatore" di Italia dei Valori e fondatore dello "Sportello dei Diritti", le informazioni che sono attualmente disponibili non consentono ancora di avere un quadro chiaro sull'entità e sulla portata del fenomeno, sia in termini di quantità di prodotto effettivamente contaminato, sia della soglia di reale contaminazione anche se le importazioni dall'Asia rappresentano una piccola e sporadica quantità, dettata prevalentemente da logiche di concorrenza sul mercato, dato che questo pellet è venduto a prezzi sensibilmente più bassi rispetto a quello nazionale. Ciò quindi consiglia molta prudenza nell'acquisto del prodotto di provenienza cinese. Il pellet, infatti, rappresenta un importante biocombustibile che registra un notevole sviluppo in tutta Europa, in grado di sostituire i combustibili fossili e che presenta notevoli vantaggi ambientali ed economici, con soddisfazione dei numerosi consumatori che lo utilizzano soprattutto per il riscaldamento domestico. Il tema della contaminazione da sostanze inquinanti anche di tipo radioattivo come nel caso di pellets importato dalla Lituania, non va tuttavia sottovalutato e vanno sostenuti e promossi i controlli che le pubbliche autorità sono chiamate a svolgere con rigore, anche prevedendo un aggiornamento delle norme. Tuttavia siamo dell'avviso che questo episodio debba essere ricondotto alla sua reale portata, evitando inutili ed ingiustificati allarmi.

Lecce, 14 aprile 2012                                                                                                                                                                                            

Giovanni D'AGATA




venerdì 13 aprile 2012

A Bacoli è nato un nuovo Festival

La primavera rappresenta la rinascita della natura, il momento in cui la letargia invernale cede il passo alla vitalità. Nel 2012, però, la bella stagione sarà foriera anche di una importante novità, la nascita di un nuovo evento: il Mirabilis Festival. Per la prima volta dal 24 al 30 aprile, i Campi Flegrei si trasformeranno nel più suggestivo dei palcoscenici e offriranno un itinerario artistico-culturale unico, nel quale arte, tradizione popolare e cultura enogastronomica si fondono armonicamente per promuovere la rinascita di un’area che per bellezza, storia e mito non ha eguali.

Mirabilis Festival, Campi Flegrei 24-30 aprile

La primavera rappresenta la rinascita della natura, il momento in cui la letargia invernale cede il passo alla vitalità.
Nel 2012
, però, la bella stagione sarà foriera anche di una importante novità, la nascita di un nuovo evento: il Mirabilis Festival. Per la prima volta dal 24 al 30 aprile, i Campi Flegrei si trasformeranno nel più suggestivo dei palcoscenici e offriranno un itinerario artistico-culturale unico, nel quale arte, tradizione popolare e cultura enogastronomica si fondono armonicamente per promuovere la rinascita di un’area che per bellezza, storia e mito non ha eguali.

giovedì 12 aprile 2012

Un soggiorno in beauty farm prima della prova costume

Calendario alla mano ancora abbiamo più di 2 mesi per arrivare a passare la tanto temuta e vituperata prova costume. In previsione del momento in cui dovremo metterci davanti allo specchio e sopra alla bilancia per valutare in quali condizioni fisiche andremo in piscina o in spiaggia avremo quindi già iniziato a:

  • darci al footing nella speranza di perdere qualche taglia, 
  • usare qualche strumento per fare gli addominali dimenticato nell'armadio dalla scorsa estate,
  • fare qualche nuova dieta che non comprende tra le pietanze permesse alimenti a noi cari quali pasta, pane, dolci e cioccolata.
Nel tentare tutti questi stratagemmi naturalmente non vorremmo nemmeno arrivare a ostentare la pelle spietatamente liscia, luminosa e a prova di buccia d'arancia di qualche starletta della televisione o l'invidiabile (invidiabile è l'aggettivo giusto...) silhouette di qualche star del cinema, ma ci accontenteremmo almeno di arrivare al solstizio estivo del 21 Giugno, data d’inizio della preziosa estate, e di essere quantomeno fisicamente presentabili e un pelino più toniche del solito. In poche parole fisicamente decenti.

Da anni praticamente tentiamo le strategie di cui sopra ma magari non consideriamo mai abbastanza il fatto che svagarci un pochino non potrebbe fare che bene alle nostre finalità. Per i nostri scopi ad esempio una buona idea potrebbe essere quella di passare un fine settimana in una beauty farm in Toscana approfittando magari di quel weekend per visitare finalmente bellissime città quali Firenze, Lucca e Siena, o alcuni centri suggestivi quali San Gimignano, Monteriggioni, Colle Val d'Elsa e Fiesole.

Fare un soggiorno in beauty farm in Toscana anche di pochi giorni può trasformarsi in un ghiotta opportunità utile per ritrovare nuovo benessere e in una scelta funzionale alle nostre velleità estetiche dal momento che molte Spa offrono trattamenti quali massaggi drenanti, snellenti e anticellulite in grado di rassodare la pelle e di avere un benefico effetto sull’apparato circolatorio. Oltre a tonificare l’aspetto fisico inoltre in Toscana ci sono sempre tantissime occasioni per “tonificare” anche l’intelligenza continuamente stimolata dai tesori artistici, architettonici e dalle chicche paesaggistiche offerte della patria di Dante.

Tornando ai trattamenti benessere, oltre a quelli sopra, in una beauty farm vengono condotti altri trattamenti quali bendaggi, esfoliazioni, peeling, avvolgimenti e in alcuni casi manovre di riflessologia plantare che possono migliorare notevolmente il nostro aspetto generale, farci sentire più leggeri e restituire luminosità ai nostri sguardi segnati dalle fatiche e dai rigori dell’inverno appena trascorso che specialmente nel mese di Febbraio ci ha messo a dura prova.

Trascorso un fine settimana in beauty farm ci sentiremo sicuramente più rilassate e saremo pervase da un nuovo senso di benessere utile a riprendere in mano vita, responsabilità e impegni quotidiani con nuovo vigore. Per il superamento di quel famigerato test estetico chiamato prova costume quindi footing, dieta equilibrata ed esercizio fisico vanno non bene ma benissimo, ma anche trascorrere un pò di giorni fuori in un bell'ambiente dedicato allo wellness non può farci che bene.

martedì 10 aprile 2012

Fondazione Fiera Milano, Open-Week: porte aperte al talento

Dal 17 al 21 aprile 2012, tutti i pomeriggi dalle 14.30 alle 17.30, l’Accademia di FONDAZIONE FIERA MILANO, in piazza Carlo Magno 1 a Milano, aprirà i battenti agli aspiranti studenti per la presentazione dei propri corsi, in una “open week” dedicata all’orientamento sulle professioni delle fiere, dei congressi e degli eventi.

ECCELLENZE
Accademia di Fondazione Fiera Milano - punto di riferimento a livello europeo per la formazione di figure professionali della filiera espositiva e di eventi - ha tra i suoi punti di forza un indice occupazionale del 90% entro un anno dalla conclusione, la possibilità di accedere a stage in aziende leader del settore a contatto con prestigiosi docenti e professionisti al top della carriera, il know-how maturato da Fiera Milano in oltre 80 anni d’esperienza e una struttura fieristico-congressuale tra le più grandi e innovative al mondo in cui sperimentare e confrontarsi sui contenuti della formazione.

UNA preparazione a 360°
Durante la Open Week verranno presentati due corsi:

· PROGEA, Master in progettazione e organizzazione di fiere, eventi e punti vendita, completamente rinnovato e ancora più in linea con le esigenze di un mercato in profonda evoluzione. Si tratta di un master che punta a formare figure professionali preparate e competenti nella gestione del complesso processo di ideazione, progettazione e realizzazione di fiere, eventi e punti vendita, con una forte vocazione al saper fare, che rende più concreta la possibilità di esiti occupazionali, anche in vista dell’Esposizione Universale del 2015. La nuova formula prevede quattro moduli distinti e autonomi che permettono la realizzazione di tre percorsi formativi indipendenti, uno dei quali rivolto a laureati in ogni disciplina (anche lauree triennali) e due esclusivamente riservati ai laureati in architettura e disegno industriale (o lauree affini).

· Corso post diploma in Marketing e Organizzazione Eventi con specializzazione Fiere e Congressi destinato a giovani in possesso del diploma di maturità, con un percorso formativo suddiviso in 520 ore di teoria in aula e 480 ore di stage, ideato per formare professionisti nell’ambito della comunicazione d’impresa e del marketing, in grado di collaborare alle analisi del mercato e della concorrenza, supportare la realizzazione del piano marketing e pianificare la partecipazione dell’azienda alle manifestazioni specializzate.

Sono previsti omaggi per i partecipanti e tutti coloro che si iscriveranno riceveranno la tessera d’onore di Fiera Milano per il 2013, che dà accesso a tutte le manifestazioni.

Vi aspettiamo per il cocktail di apertura, il 17 aprile alle 17.00, Porta Carlo Magno, piazzale Carlo Magno 1 - Milano.


Per informazioni:
sito Accademia Fiera:
www.accademiafieramilano.it
Pagina Facebook dell’evento: http://www.facebook.com/events/382967045060706/
accademia@fondazionefieramilano.it
Tel.: 02 49977292 - 7002

lunedì 2 aprile 2012

Raffinata eleganza di un matrimonio color pesca e arancio


Un matrimonio originale, una festa incantevole, il buon gusto, la classe raffinata e lo stupore nel viso degli invitati. La sposa maestosa, non esagerata, con il passo elegante, uno sguardo fiero ed un vestito semplice, ma estremamente elegante e dalle linee semplici che si incrociano solamente per sottolineare la bellezza e armoniosità del corpo. E lo sposo raffinato e sicuro, sorride agli invitati e chiacchiera con i parenti senza perdere di vista i particolari.

Particolari selezionati che rendono la festa come sospesa nel tempo.
Questo è il tuo matrimonio, quello che ti immagini, quello che desideri da tanto, un matrimonio perfetto e profondamente bello.


Le idee matrimonio devono essere accuratamente prese in considerazione, evitando di cadere nel banale. Scegliere un tema alle volte può essere l'elemento di maggiore aiuto così come qui si vuole presentare un matrimonio color arancio e pesca.

La chiave di espressione sono i fiori matrimonio, scelti per creare un “filo arancione” tra luoghi e sposi. Le decorazioni di abitazioni, chiesa o altro luogo della promessa, ristorante o villa o giardino per il rinfresco e festa accompagneranno sposi e invitati nel percorso da compiere durante tutto il giorno.

Gli altri momenti floreali saranno invece statici e con l'obbligo di mantenere una fresca bellezza per tutto il giorno, si tratta dunque di bouquet della sposa, fiore all'occhiello dello sposo ed eventuali altri bouquet per le damigelle.

La scelta poi degli abiti cerimonia sposo e sposa deve necessariamente essere coerente con lo stile, in perfetto equilibrio tra forti colori e contrasti tenui. Il suggerimento ricade dunque in tinte pastello come panna e beige per la sposa e damigelle, riprendendo gli stessi colori concedendosi delle eventuali rifiniture in blu per lo sposo.
Equilibrio perfetto se non viene manomesso da cadute di stile come un vestito da sposa bianco o in tinte tendenti al rosso, ed un vestito dello sposo eccentrico o completamente nero.


Elisa Siciliano

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI